Strumenti e metodi dello psicologo

 

 

 

 

Gli strumenti che utilizzo nel mio lavoro sono essenzialmente la relazione e la parola.
Abitualmente si fissano alcuni colloqui di conoscenza reciproca in cui la persona ha modo di conoscere il professionista e di esporgli la situazione problematica, lo stato di malessere.

Lo psicologo così, ha gli elementi per  farsi un’idea del lavoro che potrà essere fatto insieme, delle tempistiche e delle modalità.

La durata di ogni colloquio generalmente varia dai 45 ai 55 minuti.

Altre informazioni relative alla  Società Italiana di psicoanalisi della relazione

Strumenti e metodi dello psicologo